Come incastrare un rubacuori – la recensione

Come incastrare un rubacuori è la nuova rom-com di Max Monroe (pseudonimo dietro cui si celano due migliori amiche americane), tradotta e pubblicata per l’Italia dalla Always Publishing. È il secondo romanzo (autoconclusivo) della serie Sporchi Milionari.

I romanzi di Max Monroe attualmente pubblicati in italiano sono:

Trama

Cassie Phillips: bellissima, sarcastica e disinibita. Una donna che non si farà mai incastrare. Thatch Kelly: attraente, milionario e drogato d’adrenalina. L’uomo a cui nessuna donna sa resistere. Cassie è una fotografa di successo, con una carriera fiorente che le consente di viaggiare in tutto il mondo e scattare foto agli uomini più sexy del pianeta. Thatcher è un consultente d’investimento dal talento infallibile, che gli ha permesso di guadagnare una fortuna e godersi appieno la vita. Cos’hanno in comune? Cassie e Thatch sono due indomabili spiriti liberi, diventati amici dopo essere stati costretti a badare insieme al gatto molto scontroso di proprietà dei loro migliori amici. Da allora, hanno stretto spontaneamente una folle amicizia a base di allusioni sessuali e frecciatine spietate. Il problema è che entrambi sono dei tipi estremamente competitivi, che amano giocarsi scherzi a vicenda e per nulla al mondo accetterebbero una sconfitta. Nella loro gara costante a chi farà le scarpe all’altro, un giorno Cassie e Thatch si ritrovano a diventare coinquilini, come sempre per gioco. Ed è l’inizio di una vera e propria reazione a catena a cui nessuno dei due potrà sottrarsi: i loro scherzi esilaranti vanno fuori controllo, l’attrazione sopita esplode, e Thatch e Cassie cominciano a provare sentimenti reali l’uno per l’altra.

Recensione

Come incastrare un rubacuori è una commedia romantica super piccante, una lettura fresca, divertente e leggera che è arrivata in un momento perfetto per me che avevo bisogno di un po’ di puro e sano intrattenimento. Vi confesso una cosa, però: il titolo non rispecchia il romanzo, sarebbe stato meglio “Come incastrare UNA rubacuori”, perché la sensazione è che per una volta sia il personaggio maschile, il bello e affascinante Thatcher, a dover correre dietro alla (mini)gonnella di Cassie.

La trama è abbastanza semplice e lineare: Cassie e Thatch diventano “amici” nel primo volume della serie (Come far perdere la testa al capo) e sviluppano la loro amicizia cane-gatto nel corso di questo romanzo. Il loro rapporto è fatto di sfide continue, di frecciatine e dispetti, che li portano addirittura a trovarsi a convivere pur di non arrendersi all’altro. Questa continua lotta per la supremazia li porterà ad avvicinarsi sempre di più fino a prendere coscienza di un sentimento nato per scherzo ma ormai inevitabile.

Come era riuscito a diventare così vitale per la mia vita quotidiana?

Thatch non era un tipo normale. Era diverso. E mi piaceva davvero il suo modo di essere diverso.

 

Più che un hate to love, lo definirei hate and love perché il loro continuo punzecchiarsi, la loro voglia di mettere in continuazione l’altro in difficoltà, li accompagneranno fino all’ultima pagina.

Avevamo iniziato la nostra relazione per gioco, cercando senza sosta di superare l’altro in astuzia ma, a un certo punto, le cose erano cambiate.

 

Ho apprezzato molto l’originalità dello stile e dei personaggi e il ritmo delle battute, ma vi avverto: se non gradite il linguaggio scurrile questo romanzo NON fa per voi. La relazione tra i due è costruita in maniera impeccabile, mossa da dinamiche credibili e ben riconoscibili, delineate alla perfezione. Le autrici hanno creato dei meccanismi page-turner micidiali (ovvero: hanno inserito continui stimoli per farci girare la pagina e andare avanti).

Nonostante alcune parti siano ridondanti, soprattutto quando i protagonisti parlano dei loro amici, l’ho trovato un romanzo ben scritto e di grande intrattenimento. Le situazioni surreali non sconfinano mai nell’assurdo e il lettore si appassiona subito a questa loro lotta intestina condita da sprazzi di grande romanticismo e tanto, tanto sesso.

Se avete voglia di una commedia piccante e divertente, leggera e originale, vi consiglio di leggerlo!

 


Questo romanzo ci è stato inviato dalla Always Publishing che ringraziamo!

Articolo creato 88

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto