Nonostante tutto – la recensione

Per la prima volta su questo blog vi parlo di una Graphic Novel da non perdere: Nonostante tutto, l’ultima opera di Jordi Lafebre edito in Italia dalla BAO publishing.
Lafebre, autore e illustratore spagnolo classe 1979, ha vinto il premio “FUMETTO DELL’ANNO” di Lucca Comics & Games 2020 con Un estate fa, di Zidrou e J. Lafebre, sempre edito BAO publishing.

Trama

La vita va in una direzione precisa. Dalla A alla Z, dal principio alla fine. Questa storia invece va al contrario, dalla Z di Zeno, libraio, sognatore, eterno studente, alla A di Ana, sessantenne che ha fatto il sindaco del suo paese per una vita, e ora è pronta a cominciare a vivere davvero. Li incontriamo a inizio della storia che si ritrovano, dopo anni, emozionati come ragazzini. Li ritroviamo, alla fine del libro, che si incontrano per la prima volta, perché in questo libro di Jordi Lafebre i capitoli sono numerati da 20 a 1. Una storia d’amore che impiega quarant’anni a realizzarsi, raccontata al contrario, dal tardivo primo bacio al giorno in cui i due protagonisti si sono conosciuti.

 

Recensione ★★★★★ (5/5)

Era tanto che non riuscivo a trovare il tempo per leggere una Graphic Novel e sono più che felice di aver ricominciato proprio da questa.

Proprio ora che ti ho ritrovato, vorrei tenere da parte un pezzetto della mia vita per te.
Un pezzetto pieno di gabbiani, con vista sul mare.

 

Nonostante tutto è un gioiello tutto da scoprire, uno scrigno di storie madreperlate, piccole e preziose, di quelle che toccano il cuore. Mi sono commossa dieci volte leggendo questa storia, per la bellezza dei disegni, delle espressioni, delle relazioni e delle parole, ma anche e soprattutto per tutto ciò che è rimasto (volontariamente) nella sfera del non detto.

Ho trovato in questa storia un equilibrio incredibile, precario e quindi emozionante, tra il rivelato e il suggerito, una stupenda gestione del narrato che la rende una bomba delicata e imperdibile.

Lafebre ci racconta una storia d’amore piccola ed enorme quanto un cielo stellato, imprevedibile come il volo di uno stormo di mille farfalle, delicata e poetica, significante. Un’approccio all’amore anticonvenzionale originale e sentito veicolato da una capacità espressiva di lineamenti e dialoghi che fanno vibrare le fibre di chi legge. Sono pagine da bere con gli occhi, oltre che da leggere: prendetevi il tempo di osservare i particolari prima di voltare ogni pagina, non ve ne pentirete.

 

Scusami per i ritardo, avrai preso un sacco di pioggia! Aspetti da tanto?
Da trentasette anni.

 

Infine una chicca: la struttura di questo volume regala una doppia possibilità di lettura. Quella normale (dalla prima all’ultima pagina) vi farà vivere la storia d’amore tra Ana e Zeno al contrario, dai loro sessant’anni ai magici e “spensierati” venti. Ma potete leggerla anche al contrario se preferite uno sviluppo temporale più lineare, con una sola accortezza: l’ultimo capitolo (che poi è il numero 1) è invece studiato per avere una progressione temporale ribaltata rispetto a quella reale, e ho trovato questa idea di una bellezza devastante.

Consigliarvi di leggere Nonostante tutto mi sembra ormai superfluo, dalle mie parole avrete capito quanto io mi sia perdutamente innamorata di lei.

 


Ringrazio dal profondo del mio cuore emozionato la BAO publishing, che ha voluto farmi leggere questa Graphic Novel in anteprima.

Articolo creato 93

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto